Blog

da | Lug 31, 2020 | nexum

Il mio primo approccio al Bitcoin

Oggi voglio condividere con voi la mia eccezionale esperienza, il mio eccitante viaggio iniziato anni fa e non ancora finito…. Ma andiamo con ordine.

Qualche anno fa … era il 2012 se ricordo bene, ho rivisto la mia cara amica Nadia, vicentina di origine Svizzera appassionata di tecnologia e di avanguradia, che tra una chiacchiera e l’altra mi ha chiesto cosa ne sapessi e ne pensassi di criptovalute e di Bitcoin.

Navigando in internet ho cominciato a capire che esiste la possibilità di pagare beni e servizi con una moneta virtuale.  Mi sono incuriosito.

Come può esistere un modo di effettuare pagamenti non tangibile e quali garanzia può mai dare un siffatto metodo di pagamento?

Così ho approfondito facendo ricerche e ho scoperto che tale metodo di pagamento esiste, è valido e si chiama Bitcoin, una moneta virtuale, un sistema di pagamento mondiale creato nel 2009 da qualcuno di cui non si conosce l’identità ma solo lo pseudonimo, Satoshi Nakamoto.

Il Bitcoin è un mezzo di scambio non una moneta vera e propria nel senso tradizionale del termine anche perché non fa uso di un ente centralizzato ma è il risultato della spinta creata tra domanda e offerta di mercato.

Esiste in rete un database, la Blockchain, che tiene traccia delle transazioni effettuate e utilizza la crittografia per attribuire la proprietà del Bitcoin.

Ma c’è anche un portafoglio digitale che funge da “conto corrente” dove si possono trasferire i Bitcoin in internet a chiunque abbia un “indirizzo” Bitcoin. Questo sistema permette di pagare bene e servizi in diverse parti del mondo in cui questo mezzo di pagamento è normalmente accettato e impedisce il sequestro e il blocco di tali criptomonete da parte di autorità governative o enti superiori.

E comunque, oggi un Bitcoin vale 9.936,43 euro per cui chi, come me, ha acquistato Bitcoin qualche tempo fa a pochi euro oggi può vantare un ottimo rendimento!

Questo è solo l’inizio della mia avventura e del confronto su queste tematiche con Nadia.

Il resto lo potete leggere al prossimo appuntamento… stay tuned!

1 commento

  1. Vita Caivano

    Sei un grande leader ti meriti tutto il successo che stai avendo… Grazie

    Rispondi

Rispondi a Vita Caivano Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *